Ultramasx UltraOne, la prima mascherina a ventilazione elettrica.

July 09, 2020 2 min read

Una mascherina tecnologica e a ventilazione elettrica, riutilizzabile e ricaricabile via cavo USB. Un respiratore innovativo ed eco-friendly, capace di offrire la massima protezione contro i virus e gli agenti inquinanti, ma senza rinunciare a comfort e design

Si tratta di un prodotto innovativo firmato Ultramasx Technologies, azienda con sede a Singapore, specializzata nella ricerca e sviluppo di dispositivi volti a ridurre gli effetti dell’inquinamento globale e a migliorare così la vita degli individui.

Un prodotto duraturo nel tempo che con un solo acquisto permette di ovviare alla necessità di reperire grandi quantità di mascherine monouso, riducendo così anche l’impatto ambientale connesso allo smaltimento.

Ultramasx UltraOne™ è un dispositivo altamente tecnologico, disponibile nei colori bianco o nero. La grande innovazione proposta risiede nell’esclusiva capacità di filtraggio e nell’eccellente flusso d’aria. Nelle normali mascherine, di tipo passivo, maggiore è la capacità di filtraggio e minore è il flusso d’aria disponibile per respirare. Ultramasx Technologies cambia i paradigmi, sviluppando una mascherina elettrica ventilata, quindi attiva, in grado di offrire la massima protezione contro gli agenti inquinanti e di fornire al tempo stesso un flusso d’aria costante, grazie a una turboventola integrata a due velocità.

La mascherina è inoltre dotata di cartucce filtranti HEPA, denominate UltraFilters, capaci di catturare particelle sospese di solo 0,3 micrometri. Ogni filtro ha una durata di circa un mese (se usato da 1 a 3 ore al giorno). La mascherina può invece essere usata dai 3 ai 6 anni, a seconda dell’utilizzo.

Anche quando si fa sport

La mascherina è concepita per essere usata anche nella pratica di attività sportive, come la corsa o il ciclismo. La sua ventilazione ne promuove l’utilizzo in presenza di climi caldi e umidi e la rende una valida alleata per tutti coloro che indossano gli occhiali, sia da sole che da vista. La turboventola permette infatti di evitare l’appannamento delle lenti.

https://www.hoteldomani.it/ultramasx-ultraone-mascherina-ventilazione-elettrica/